Sulla vita di Giovanni Falcone: "QUI NON SI VENDONO PIU' BAMBOLE"

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

In data 05/11/2015 presso il Teatro parrocchiale S.Teresa in via Nicolardi gli alunni della nostra scuola secondaria di I grado "G.Salvemini" hanno assistito ad uno spettacolo teatrale dal titolo "Qui non si vendono più bambole" ispirato al testo di Luigi Garlando "Per questo mi chiamo Giovanni" sulla vita di Giovanni Falcone. L'iniziativa rientra nel Progetto "La tribu' degli onesti": percorsi di Ed.alla Legalita' e alla cittadinanza attiva di cui e'  referente e curatrice la prof.ssa Emilia Scamarcio. Ad interpretare lo spettacolo l'attore Gennaro Cuomo per la compagnia SoleLuna. Al termine i ragazzi  sono stati protagonisti di un breve dibattito e due alunni di I C: Stefano Casolaro e Simone Grazioso hanno dedicato a Giovanni Falcone due bellissime poesie. Quella del piccolo Grazioso, inviata alla Fondazione Giovanni Falcone è stata molto apprezzata e pubblicata sul sito della Fondazione stessa.


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti