"La Camorra uccide... il silenzio pure!"

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Nella mattinata di mercoledì 13 gennaio alcune classi della nostra Scuola secondaria di I grado "G.Salvemini" che avevano aderito all'iniziativa promossa dalle prof.sse Emilia Scamarcio, referente per la Legalità, e Rita Siano e letto il testo "La Camorra uccide....il silenzio pure!", hanno incontrato l'autore Tonino Scala, che ha all'attivo gia' numerose altre pubblicazioni e svolge anche altre mansioni: politico, editorialista, blogger, giornalista, pubblicista. Il testo presentato ai nostri ragazzi è stato realizzato in collaborazione con gli alunni di alcune scuole della provincia di Napoli e rappresenta "una voce coraggiosa e libera per spiegare ai ragazzi la sottile linea di demarcazione che c'e' tra il bene e il male". Con una grande capacità di entrare in relazione con i giovani e usando un linguaggio semplice, a loro livello, Tonino ha reso il dibattito molto vivo e i ragazzi, già ansiosi di incontrare chi ha allietato con quel libro così avvincente alcune ore delle loro vacanze natalizie, gli hanno rivolto tutta una serie di domande a cui Tonino ha risposto pazientemente con garbo, sicurezza e competenza. Ringraziamo lo scrittore campano per il prezioso contributo dato alla nostra azione  di docenti nell'ambito dell'Ed. alla Legalità.


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti